L’Assemblea Generale – una tappa importante per il cammino dell’Istituto

L’ Istituto delle Oblate Apostoliche Pro Sanctitate sta vivendo un anno di intensa preparazione alla sua Assemblea generale, evento che si svolgerà nella prima metà del mese di luglio e che vedrà insieme radunate, dalle varie nazioni di provenienza, le oblate che sono state elette come delegate. Si tratta di una tappa importante del cammino dell’Istituto, un tempo dello Spirito che ogni cinque anni sollecita la vita di ogni oblata e delle comunità a ridefinire il percorso della propria donazione e presenza nel mondo, a decifrare i segni della volontà di Dio nella propria storia, a orientare scelte, prospettive e speranze dentro un progetto comune, in sintonia con il cammino della Chiesa e in ascolto dei segni dei tempi.

Sempre, in continua novità di vita, ci si mette in revisione accurata, si ridisegnano le linee essenziali, perché il carisma e la consacrazione specifica seguano il ritmo del cuore di Cristo e delle esigenze dei fratelli. 

Proprio per questo l’Assemblea prenderà vita a partire da una preparazione remota che coinvolge tutte le oblate, che si è svolta e si sta svolgendo grazie al dono prezioso dei Lineamenta, linee guida che il Consiglio generale ha consegnato all’Istituto dallo scorso anno e che hanno permesso in ogni Nazione, in ogni Betania e realtà dove siamo e operiamo, di seguire uno stesso percorso di consapevolezza, di confronto e approfondimento. CI sono stati offerti gli strumenti per poter riconsiderare tutta la ricchezza del carisma ricevuto dal Fondatore e di farlo a partire da 4 ambiti di riflessione che toccano punti fondamentali della vita delle Oblate:

– il nucleo fondante del nostro carisma che ci genera e ci fa unità, che ci stimola alla donazione continua dentro un mondo in evoluzione e in diverse realtà territoriali e sociali.

– la nostra specifica identità di consacrate secolari, da amare, riscoprire e sviluppare sempre di più.

– il cammino della interculturalità e multiculturalità a cui aprirsi e mentalizzarsi con grande spirito universale.

L’imprescindibile dimensione apostolica e missionaria della oblazione, sempre in dinamica ricerca dei fratelli da raggiungere ovunque, in ogni ambiente e situazione di vita.

Ogni punto dei Lineamenta ha accompagnato incontri, adunanze, momenti di dialogo tra le oblate nelle varie Nazioni, con il sussidio di comuni domande, con l’incoraggiamento delle lettere di Loredana, Sorella Maggiore, che hanno offerto man mano spunti e indicazioni ulteriori, e che hanno soprattutto riportato a un tono di forte spiritualità, profondità e comunione per il cammino da fare e per questo tempo della nostra storia da attraversare.

Tutto quanto sarà frutto di questo percorso annuale, confluirà nella Assemblea attraverso le delegate e tutti i contributi scritti che giungeranno al Consiglio generale, che se ne servirà per preparare il programma e le sedute dei giorni assembleari.

Che la preghiera costante e l’immensa fiducia in Dio donino il coraggio della speranza e scandiscano questo tempo di ascolto dello Spirito, per un Istituto di laiche consacrate chiamato a rispondere alla sua vocazione in un mondo che cambia.

Mirella Scalia

L’Assemblea Generale – una tappa importante per il cammino dell’Istituto
error: Content is protected !!