info@oblateapostoliche.org

Tag: vita quotidiana

Istituto Secolare delle Oblate Apostoliche

La sfida nell’esserci

Oggi si celebra la 54ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali dal titolo “Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria (Es 10, 2)”. La Chiesa in questi anni ha cercato di essere sempre al “passo” con i tempi per potere, attraverso ogni mezzo di comunicazione, trasmettere il bello e il buono che c’è nel mondo…
Leggi tutto

72 giorni di Te

72 giorni… tanti ne sono trascorsi dall’ultima Celebrazione Eucaristica “con popolo” cui ho partecipato.  Oggi torno in Chiesa… a casa… per Celebrare l’Eucarestia… e mentre mi avvio il mio cuore batte forte, che emozione, mi sento come una fidanzata che sta per rivedere l’amato dopo molto tempo. La gioia è così profonda, la sento radicata…
Leggi tutto

Rimani con noi

Ed ecco, in quello stesso giorno due di loro erano in cammino per un villaggio di nome Emmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, e conversavano tra loro di tutto quello che era accaduto.  Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro.  Ma i loro occhi erano impediti a…
Leggi tutto

D.A.D. (didattica a distanza)

Viviamo in un mondo pieno di acronimi… l’ultimo che ci sta invadendo è  D.A.D. Le famiglie italiane e tutti gli addetti ai lavori (insegnanti e studenti) stanno familiarizzando con questa sigla che sta per Didattica A Distanza. Sono trascorsi quasi due mesi da quando noi italiani siamo entrati nell’incubo COVID 19. Senza avere il tempo…
Leggi tutto

Bilancio di una quar(antena)esima…

Siamo ormai in dirittura d’arrivo, la quaresima volge al termine e, solitamente, è il momento della verifica: quali “buoni propositi” avevo fatto all’inizio? Li ho rispettati/vissuti? Come ho vissuto la preghiera, il digiuno, l’elemosina, i “fondamentali” della quaresima del buon cristiano? Ma quest’anno, ai tempi del Covid, queste domande sono stonate… Già, siamo “ai tempi…
Leggi tutto

Vita e profumo di pane

Sono, come la maggior parte degli italiani e non solo, chiusa in casa, ad inventarmi una vita diversa. Poche sono le “cose” rimaste dall’otto marzo, sicuramente la preghiera che scandisce il mio tempo di consacrata e che oggi più che mai si intensifica, consegnando paure, volti, storie, speranze. Molte sono quelle che ho dovuto interrompere:…
Leggi tutto

QUALE BELLEZZA CI SALVERÀ? – parte 2

Di bellezza ha magnificamente parlato don Raffaele nei quattro appuntamenti settimanali dal 30 gennaio al 20 febbraio destinati ai giovani e agli adulti convenuti da varie zone della diocesi presso il Centro Oreb di Calino. Un itinerario raccontato a partire dalle biografie e dalle opere di altrettanti artisti europei: da Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio,…
Leggi tutto

QUALE BELLEZZA CI SALVERÀ? – parte 1

Parlare di bellezza ai tempi del coronavirus sembra un ossimoro, una contraddizione evidente… In queste settimane i canali che siamo abituati a frequentare – oggi diventati quasi esclusivi – fanno circolare riflessioni di ogni genere, da quelle apocalittiche a quella cariche di speranza, io timidamente oso condividere le mie impressioni sulla bellezza a partire da…
Leggi tutto

La solitudine come incontro

Raramente capita di trovarsi in una sala d’aspetto in ospedale e non incrociare persone dal volto sofferente, preoccupato, inquieto. Oggi però è successo a me. Ho accompagnato una signora di Noto a fare un esame che dura più di due ore a Ragusa e a farmi compagnia sono soltanto la sua borsa appoggiata su una…
Leggi tutto

Quando la vocazione si nasconde in una vocale!

Descrivere in poche righe “l’identità in azione” di una persona consacrata in un istituto secolare oggi, mi è parsa una bella sfida da accettare all’inizio di questo nuovo anno! Non so ancora se ne sarò capace… ma in ogni caso, almeno per me, ne sarà valsa comunque la pena! Da dove cominciare? Proprio ieri ho…
Leggi tutto

Insegnami, Signore, a contare i miei giorni

“Insegnami, Signore, a contare i miei giorni” Si avvicinano i cinquant’anni… non avrei mai immaginato di ritrovarmi a fare delle riflessioni sul tempo che passa, io che non mi sono mai sentita un’età addosso. Ho sempre vissuto con l’entusiasmo di una adolescente e il senso del dovere di una ottantenne – perché educata alla serietà…
Leggi tutto

Che cosa è il progetto Lettonia?

Il PROGETTO LETTONIA nasce nel 2005 per volontà dell’allora Consiglio Generale, per offrire un aiuto economico alla missionarietà delle Oblate in Lettonia, attività che richiese oltre alla disponibilità delle persone, anche un impegno economico, dato che all’inizio, la pendolarità delle Oblate comportava delle spese per i viaggi da Bruxelles a Riga con relativi soggiorni. Si…
Leggi tutto

Le cooperatrici, semi di fraternità

Le cooperatrici, semi di fraternità per fare del mondo una famiglia (2/2 parte)  Cronache dal secondo Convegno nazionale delle Cooperatrici Oblate Apostoliche Sabato mattina è stato il momento della formazione: il tema era la Teologia del corpo che san Giovanni Paolo II trattò nelle udienze del mercoledì (da settembre 1979 a novembre 1984) come catechesi…
Leggi tutto

Levità!

Levità! Parola poco usata, più spesso si usa il termine leggerezza… eppure pronunciare levità significa evocare la grazia che genera l’armonia. Levità è una parola primaverile, non porta in sé né il caldo torrido delle passioni, che agitano il cuore e dominano troppo spesso le nostre vite, né il freddo gelido dell’incapacità di relazionarsi che…
Leggi tutto

In cammino… verso il di più

Ripensare alla mia storia di Cooperatrice* mi porta lontano nel tempo…. Ero da più di quindici anni lontana dalla Chiesa e con Marco ci eravamo sposati civilmente qualche anno prima, dopo la convivenza, ma da qualche tempo sentivo che forse c’era altro: forse l’amore basato sulle nostre esclusive aspettative, il vivere mosso solo dal nostro…
Leggi tutto